Certificazione Miriam

Titolo di Slappazzatrice Ufficiale FProNobis

Lecca che ti passa

La certificazione di Slappazzatrice Ufficiale Ŕ stata concepita da FProNobis per tutte coloro che volessero testimoniare la loro comprovata abilitÓ nella leccata di latte da una ciotola. FProNobis la suggerisce in quanto arricchisce il curriculum della persona con un certificato riconosciuto a livello internazionale e che dÓ punteggio per l'ingresso in numerose Scuole Superiori (ne citiamo solo alcune per dare un'idea: SDA Bocconi, Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, UCLA, Business School of the MIT, Eton, Stanford University, Actor Studio, Oxford University, Cambridge University, Scuola Normale di Pisa, Asilo Mariuccia, Collegio delle Fanciulle, Scuola di Pompini "Eva Orlowsky"). Storicamente Ŕ la prima certificazione che FProNobis ha rilasciato.

E' una prova molto difficile che richiede abilitÓ notevole e competenza in vari campi quali:

La prova Ŕ riservata solo ai rappresentanti del sesso femminile, e coloro le quali passassero il test possono fregiarsi del titolo di Slappazzatrice Ufficiale FProNobis di Classe Prima.

La certificazione di Classe seconda la risparmiamo e la riserviamo all'intimitÓ dei soci con la propria concubina...

Preparazione del test

Predisporre sul lato corto di un tavolo rettangolare lungo minimo due metri una ciotola del diametro minimo di 20 cm e dal bordo minimo di 5 cm

Riempire la ciotola di latte parzialmente scremato o intero, minimo 20 cc

Preparazione dell'esaminanda

Far salire sul tavolo dal lato corto opposto a quello in cui si trova la ciotola l'esaminanda

Fare assumere all'esaminanda la posizione a gattoni

Esecuzione del test

L'esaminanda deve gattonare fino alla ciotola e leccare minimo due volte il latte in essa contenuto

Parametri necessari per il conseguimento della certificazione

Sono necessari ai fini del superamento della prova:

  1. minimo due miagolii

  2. sculettamento durante la fase di approccio alla ciotola

  3. sguardo di velluto

  4. occhio di ghiaccio

  5. tracce di latte sulle labbra

  6. leccata di labbra per rimuovere tutte o parte delle suddette tracce

Parametri necessari per il conseguimento della certificazione con lode

A micine particolarmente meritevoli si concede la certificazione cum laude. I parametri richiesti sono:

  1. sguardo di indifferenza pre-gattonata

  2. mossa di coda

  3. approccio alla ciotola con fare felino

  4. leccata di zampa post-slappazzata

  5. fusa

Sulla destra mostriamo una gattina che si prepara al test. Facciamo presente che non Ŕ necessario che l'esaminanda sia biotta, ma pu˛ essere un parametro di valutazione positivo (del resto quando slappazzano le vere micine  indossano solo la propria pelliccia...).

In questo caso la leccata di labbra ci sembra un po' eccessiva e troppo lubrýca, suggeriamo uno sguardo meno malizioso e pi¨ complice.

 

Il risultato della certificazione Ŕ immediato, e, se positivo, dopo alcuni giorni si riceverÓ presso il domicilio specificato all'atto dell'iscrizione un attestato.